Linguine alla carbonara vegetariana

Home/Home/La Rubrica delle spezie/Linguine alla carbonara vegetariana

Linguine alla carbonara vegetariana

Linguine-curcuma-pepe_neroLe Linguine sono una pasta originaria della Liguria, dove sono chiamate anche reginette.Devono il proprio nome alla forma di una piccola lingua piatta e stretta.

curcuma-250-grCome tutta la pasta lunga, le linguine sono note già all’epoca di Cicerone e ben presto sono state comprese nella tradizione pastaia dei “maccheroni napoletani”.

La ricetta che vi voglio presentare oggi è una ricetta semplice, ma gustosa, che si può insaporire anche senza aggiungere grassi animali. Vediamo com’è?

P.S.: Ah in questa ricetta ho usato la radice fresca della curcuma. Non fate come me, usate i guanti! È un consiglio veramente spassionato se non volete ritrovarvi le mani completamente gialle!

Ma ora torniamo alla ricetta.

Linguine alla carbonara vegetariana

Ingredienti (per 4 persone):

  • 350 g di linguine
  • 50 g di formaggio grattugiato (per i vegetariani si può usare il formaggio senza caglio animale)
  • 100 g di ricotta
  • 2 uova
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 1 peperone
  • 1 radice fresca di curcuma
  • cipolla a dadini q.b.
  • olio evo q.b.
  • basilico q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • latte q.b.

Preparazione:

  1. Iniziate tagliando le verdure alla julienne.
  2. Mettete a bollire l’acqua per la pasta e cuocetela.
  3. In una padella capiente mettere i dadini di cipolla e lasciatela appassire a fuoco basso.
  4. Aggiungete le verdure  e grattugiatevi sopra la radice di curcuma, salando il tutto.
  5. Lasciate cuocere una decina di minuti, aggiungendo olio evo, se necessario.
  6. In un recipiente, sbattete le uova e aggiungete la ricotta e un goccio di latte se necessario, per allentare il composto.
  7. Aggiungete anche abbondante pepe nero.
  8. Scolate la pasta al dente e trasferitela nella padella con le verdure, aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e mantecate a fuoco lento.
  9. In ultimo aggiungete il composto di uova e ricotta e, dopo aver mescolato bene, servite subito.
  10. E, come sempre, BUON APPETITO!

Share This:

By | 2016-02-21T16:55:02+00:00 febbraio 21st, 2016|La Rubrica delle spezie|0 Comments

Scrivi un commento

*