Loading...

Aperitivo di Halloween

Lo so, magari è una cosa un po’ infantile, ma non ho resistito a preparare un aperitivo a tema Halloween. In realtà ci vuole meno di quello che si pensa per preparare qualcosa di divertente e facile, basta solo un po’ di fantasia!

Vi lascio 2 ricette che ho preparato in pochissimo tempo, ma che poi lasciano l’effetto wow!

Aperitivo di Halloween

Pizzette mummie

Ingredienti per circa 24 pizzette:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia a forma rettangolare
  • 200 g di mozzarella per pizza
  • 300 g di passata di pomodoro
  • circa 15 olive nere snocciolate
  • origano q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

  1. Srotolate la pasta sfoglia.
  2. Condite la passata di pomodoro con sale e origano.
  3. Tagliate la mozzarella per pizza a striscioline sottili.
  4. Successivamente ricavate dei quadrati di circa 8 cm di pasta sfoglia e poi ritagliate metà di ogni quadrato a striscione come nella foto.
  5. pizzette_mummie3
  6. Nel lato non ritagliato, stendete un cucchiaino di passata di pomodoro e qualche strisciolina di mozzarella.
  7. Intrecciate poi le striscioline di sfoglia, ripiegandole sull’altro late in modo da chiudere le pizzette e creare l’effetto “benda”.
  8. Prendete poi le olive nere ed è ora di creare gli occhi.
  9. Ricavate dei sottili cerchietti e posizionateli sulle pizzette per formare gli occhi delle mummie.
  10. Cuocete poi in forno statico già caldo a 180°C per circa 20-25 minuti o fino a quando la pasta sfoglia risulterà dorata.
  11. Servite e, come sempre, BUON APPETITO!

Dita della strega e gatti neri

Ingredienti per circa 25 dita e 16 gatti:

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 1/2 cucchiaino scarso di sale
  • 2 tuorli d’uovo
  • 125 g di burro morbido tagliato in piccoli cubetti
  • 25 -30 mandorle pelate

Preparazione:

  1. Preparate prima di tutto la pasta frolla al parmigiano.
  2. In una ciotola capiente mettete il burro morbido con il parmigiano.
  3. Con un cucchiaio di legno lavorate a crema i 2 ingredienti.
  4. Aggiungete i tuorli e lavorate ancora il composto per amalgamarli.
  5. Unite poi la farina, il sale e mescolate con il cucchiaio.
  6. Impastate poi con le mani (o con l’impastatrice con il gancio “foglia”) fino ad ottenere un panetto omogeneo.
  7. Avvolgete la pasta frolla salata con la pellicola trasparente per alimenti e mettetela in frigo a rassodare per almeno 2 ore.
  8. Una volta rassodata, tagliate il panetto in 2. Con una metà preparerete le dita della strega e con l’altra metà i gatti.
  9. Per preparare le dita, tagliate delle fette di pasta sfoglia spesse circa 1 cm e poi tagliate le fette ulteriormente a metà.
  10. Modellatele leggermente con le mani senza esagerare, ricordate: la pasta frolla deve essere lavorata poco.
  11. Tagliate poi le dita ottenute a metà e posizionatele sun una teglia rivestita di carta forno.
  12. Ponete le mandorle pelate in cima di ogni dito in modo da creare l’unghia.
  13. Se poi volete proprio essere estremamente accurati, con la punta di un coltello create le pieghe delle falangi.
  14. Stendete l’altra metà di panetto di pasta frolla con il matterello, fino allo spessore di circa 50 mm.
  15. Ricavate dei biscotti a forma di gatto con l’apposita formina.
  16. Continuate così finché non terminate la pasta frolla.
  17. Infornate a 200°C in forno statico già caldo per circa 10 – 15 minuti.
  18. Estraete dal forno e servite e, come sempre, BUON APPETITO!

Share This:

By | 2017-01-20T10:14:17+00:00 ottobre 31st, 2016|Home|0 Comments

Scrivi un commento

*