Perchè il latte è bianco?

Home/Home/Scienza in cucina/Perchè il latte è bianco?

Perchè il latte è bianco?

LatteHo deciso di inaugurare questa nuova rubrica con un alimento alla base di ogni dieta: il latte.

Il latte è un alimento che ci accompagna nella vita fin dalla nascita: lo beviamo a colazione con i cereali o con il caffè, prepariamo diversi dolci e lo usiamo anche in cucina. Il latte è una bevanda buona e nutriente ricca di tante sostanze che aiutano il nostro corpo a funzionare meglio.

Nonostante tutto, vi site mai chiesti perché sia bianco?

Il latte è costituito per l’87% d’acqua e per il 13% da solidi quali proteine a grassi vari. Tra le proteine la più importante è la caseina che costituisce circa l’80% delle proteine del latte ed è distribuita uniformemente. Ed è proprio questa sostanza che ci fa vedere il latte bianco opaco anzichè trasparente.

latte_caseinaLe particelle di caseina sono infatti idrofobe, cioè non si sciolgono nell’acqua, e si aggregano tra loro in strutture sferiche del diametro di un micron dette micelle. Le micelle anzichè assorbire la luce la riflettono, conferendo così al latte il caratteristico colore bianco.

Al candore del latte contribuisce anche la frazione lipidica di sostanze in esso contenute, che riflette principalmente la lunghezza d’onda della luce blu. Ecco perchè il latte scremato e parzialmente scremato, con un basso tenore di grassi, hanno un colore bianco meno intenso rispetto al latte intero, e possono avere anche qualche timido riflesso azzurognolo.

E voi lo sapevate?

Share This:

By | 2015-10-29T09:27:31+00:00 ottobre 29th, 2015|Scienza in cucina|0 Comments

Scrivi un commento

*